Wolfear vincitore web contest FCR 2016
Biografia

I Wolfear nascono da un idea di Nicola (chitarrista) nel 2012 ad Eboli in provincia di Salerno, dalle ceneri di altri progetti. Poco dopo la fondazione si associa al gruppo in pianta stabile alla voce Massimo Fiorellino. Nel marzo del 2013 entra a far parte invece, dopo la rotazione di diversi batteristi, Rolando Manzione. Con varie influenze che variano dallo stoner al metal più estremo il gruppo propone pezzi propri. Causa impegni personali a Maggio 2014 Massimo esce dal gruppo al suo posto subentra Simone Ulino come voce e seconda chitarra. Nel Giugno dello stesso anno Francesco (bassista, co-fondatore della band) decide di abbandonare il progetto per ragioni personali. Nello stesso mese viene trovato il sotituto, Michele Gigantino, gia membro di alcune band punkrock del salernitano. Dopo circa 1 anno e mezzo di prove su prove e svariati live in giro per la regione, nel Dicembre 2015 i Wolfear iniziano le registrazioni del loro primo lavoro intitolato "Sail into the Black" in cui si nota un cambiamento netto nel sound e nel genere proposto, infatti si passa dal thrash di stampo classico, al groove stile Pantera, fino a toccare contaminazioni con Opeth e Gojira. Il cd contiene 6 tracce in totale, tra cui spicca l'ultima , Dear Enemy, che proviene dalle prime registrazioni fatte con la line-up attuale! Il 27 Gennaio 2016 viene svelata la copertina e il 19 Marzo è la data di uscita. Nell’agosto dello stesso anno Rolando lascia la band e viene sostituito da Paolo Scairato. Al momento il gruppo è in fase di composizione dei nuovi brani che andranno nel prossimo full lenght targato Wolfear Il 27 Gennaio 2016 viene svelata la copertina e il 19 Marzo è la data di uscita.

Commenti