Fattori Recessivi
Biografia

...Cadrà la pioggia ma non ci arrenderemo, le nostre idee non temono l'inverno...
I Fattori Recessivi sono una giovane band di Centuripe (EN) nata nel 2003 come cover band, formata da: Ivan Galofaro (voce) - Gioacchino Spoto (voce e chitarra) - Osvaldo Risiglione (chitarra)- Peppe Scornavacche (batteria) - Vito Santoro (basso).
Dal 2007 il gruppo propone brani di propria composizione vicini alla canzone d'autore,all'alternative rock e all'indie. Nell'estate 2010 collaborano con il giovane cantautore italianoFabrizio Moro in alcune delle sue tappe in Sicilia. Durante la stagione invernale la giovane band haprodotto il suo primo e omonimo album, "Fattori Recessivi". La band si esibisce in diversi locali e pub della provincia di Agrigento, Catania, Enna, Messina eSiracusa. Vantano la partecipazione a diversi concorsi per musica inedita quali: Lennon Festivaldove hanno vinto il premio come miglior arrangiamento, Tour Music Fest, Reggio Pop MusicFestival e Music Festival The Pub dove hanno avuto la possibilità di suonare con il fondatore diRock Tv, Mario Riso, e partecipare al progetto "Rezophonic". Nel dicembre 2011 partecipano all'evento musicale "Bonarma Day", nel messinese, per una raccoltafondi a favore delle popolazioni alluvionate. Il concerto, organizzato da Roy Paci, permette aiFattori Recessivi di condividere il palco con grandi artisti come Bunna (Africa Unite), Frankie HiNrg, Tinturia, Kalafro, Toti Poeta, Max Iovine (99 posse), Primo e Grandi Numeri(Corveleno), RoyPaci & Aretuska. Il 23 Maggio 2012 si esibiscono a Palermo rendendo omaggio a Paolo Borsellino eGiovanni Falcone e successivamente cominciano a lavorare al loro secondo album inedito.Il 23 Maggio 2013 si esibiscono a Palermo, insieme alla banda di Centuripe, con il brano "Silenzio",dedicato a tutte le vittime di mafa e divenuto l'inno uffciale della Giornata della Legalità. Questo ed altri quattro brani inediti sono contenuti nel loro secondo lavoro discografco, l'Ep "Mezzavita", registrato presso l'etichetta Roccascina.Nel 2014 si esibiscono insieme ai BaciamoleMani, Meganoidi e Paola Maugeri in occasione della Festa del 1° Maggio a Centuripe e con Nicolò Carnesi al Rock Republic di Linguaglossa.
Nel settembre del 2014, vincono la terza edizione del Festival dei Castelli Romani con il brano Alice. Giovani ma già impegnati sul piano sociale i Fattori Recessivi, cambiano 'divisa' per ogniconcerto, indossando ogni volta una rivisitazione di quelle che hanno segnato la storia del mondo:"Per denunciare la megalomania che ci affigge” dichiarano i componenti della band. Partiti dallaprovincia di Enna i giovani alla fne di ogni esibizione regalano, copie del loro cd scegliendo a sortetra il pubblico: "La musica non ha senso se non è ascoltata, e noi dobbiamo farci conoscere”

Brani
Mayday stiamo annegando qualcuno ci aiuti,
qualcuno ha coraggio
stiamo naufragando
e l'esperienza ci dice di reggerci forte alle braccia di Alice
vedo l'orizzonte tramutarsi in galera
e dietro le sue sbarre riconosco la sera
la vedo costruire con discreta pietà
l'equilibrio confinato nella nostra felicità.
Aspetterò,
come se fossi l\'unica parte del mondo diversa da me
solo per stringere ogni concetto
che vedo sparire ogni silenzio che mi fa svegliare.
Mayday l'aria è pesante
essere d'aiuto non è poi rilassante
l'acqua non si ferma più alla nostra radice
traccio con il fango le parole di Alice
essere incantevole di pelle bianco cenere
vorrei che fossi debole,
almeno ragionevole,
potrei lasciarmi credere ingenuo
e consapevole fissare le mie regole
lasciarmi piano cedere cercare
l'equilibrio nella tua vanità prendermi alle spalle
questa volta non ti servirà! .
Aspetterò,
come se fossi l'unica parte del mondo
diversa da me aspetterò,
aspetterò,
aspetterò...
Commenti