Squee
Biografia

Dopo aver suonato come batterista in contesti rocke metal, Diego Zaccagnini (compositore principale delprogetto Squee) intraprende lo studio di altri strumenti, in primis l'ukulele, la tastiera e la chitarra,cominciando ad esprimersi anche con la propria voce.In seguito, influenzato dai numerosi viaggi compiuti soprattutto nell'est europeo, comincia a scriveretesti ecanzoni ispirati alle sonorità di quei luoghi e alle esperienze vissute; è cosi che nasce Squee, un progettoche ha come fine ultimo quello di condividere il più possibile tramite la musica tutte quelle categorie che ciqualificano come "Uomini Pensanti"e "Uomini Pensati"

Brani
Rimbalzo colpo su colpo
e a stento rimango in equilibrio per non cadere giù,
dove vivono uomini in bottiglia
schiavi di un mondo che pone troppe aspettative e pochi fatti,
non chiedo la serenità dei miei padroni,
non chiedo di capire la mia direzione,
non chiedo un piano per la rivoluzione,
chiedo soltanto un po' di silenzio,
silenzio,
resisto colpo su colpo
e stringo tra le mani un miracolo
a cui non credo più,
perché la verità è che
in certi momenti non c'è musica
o arte che possa confortare,
sono in cerca dell' eccezione
ma non capisco dove sia la regola,
e intanto grandi magazzini producono bomboniere
e questo è l'ordine dei re,
l'ordine dei re,
è stato già scritto ciò che dovrai fare
altri hanno pensato al posto tuo,
ma questo lo chiami esistere?
dire e pensare ciò che non puoi fare,
vivere nella contingenza,
questo io lo chiamo resistere,
voglio ascoltare le mie primordiali verità,
svegliarmi e addormentarmi,
ma con la coscienza di esistere, resistere.
Commenti