IL BELLAVISTA
Biografia

Bellavista, all’anagrafe Enzo Fiorentino, è un cantautore e polistrumentista nato a Napoli il 24 Novembre 1978. Si avvicina alla musica sin da bambino studiando pianoforte, chitarra e basso elettrico.Negli anni ha stabilito un feeling naturale con qualsiasi strumento definendosi ironicamente come "un menestrello che saltella da una parte all'altra del palco, ma soprattutto da uno strumento all'altro”. Durante la sua carriera ha suonato in tour con l’orchestra del Festival di Napoli, collaborato con Tony Esposito e con Alessio Caraturo per il disco di platino "Ciò che desidero”, contenente il singolo "Goldrake”. Nel 2002 riesce ad entrare nei primi otto finalisti di "Destinazione Sanremo" con i Callisto. Successivamente si esibisce da "one-man-band" per far ascoltare la sua musica: cantautoriale, d’autore, Pop/Folk. Il nome d’arte "BellaVista" è ispirato dalla filosofia e dallo stile di vita del professor Bellavista nel film "Così parlò Bellavista".Nell'aprile 2016 firma il contratto con Bollettino edizioni musicali di Riccardo Vitanza e contemporaneamente con l'Artist First per la distribuzione del suo album dal titolo "Tarantella nel castello putipù”, ufficio stampa Parole & Dintorni.Dal 29 aprile è in rotazione radiofonica e disponibile in streaming e su tutte le piattaforme digital downloads "L’ITALIENNE”, il nuovo singolo, trasmesso in anteprima su panorama.it.L’album "Tarantella nel castello putipù” è composto da 10 tracce, alcune eseguite con strumenti della tradizione popolare, che, attraverso metafore, citazioni e messaggi forti celati da una sottile ironia, raccontano storie di vita di persone comuni. Dall’11 novembre è in rotazione radiofonica "PENNELLI SU TELA LUNATICA”, secondo singolo estratto dall’album, il video è disponibile su Vevo e trasmesso in anteprima su repubblica.it.In questi mesi è impegnato in una tournèe autunnale in giro per l'Italia per fare ascoltare la sua musica, accompagnato sul palco da Flavio Gaudino (chitarra), Valentina D’Amore (Basso), Leo Ingegno (batteria), Alberto Pesce (piano e Synth).Tra le varie tappe si segnala la partecipazione al "Fiat Music tour Roxy bar" condotto da Red Ronnie, avendo l'onore di suonare dinanzi a Fausto Mesolella che ne apprezza l'originalità e la teatralità. Emozionanti e significative le aperture dei concerti a Francesco di Bella, Zibba, Bunna (Africa Unite), Raphael e Cristina D'Avena.Nel febbraio 2017 si esibisce sul palco di Casa Sanremo dinanzi ad artisti di spessore come Dodi Battaglia.Prossimamente calcherà il palco di Optima Red Alert Live, condotto nuovamente da Red Ronnie, con artisti come Foja e 99posse al Lanificio25 Napoli e il 3 giugno si esibirà al Meeting del mare a Marina di Camerota. 2017 il vincitore del premio Weber

Commenti