Il countdown è ormai giunto al termine. Tra poche ore il Festival dei Castelli Romani battezzerà gli inediti di altri quattro artisti meritevoli. L’evento di preselezione si svolgerà a Nemi, in Piazza Umberto I alle ore 21,00 ad ingresso gratuito. Roberto D, Squee, Delia On e Matteo Valentino ci regaleranno una serata emozionante, presentata da Emanuele Andreani e Livio Salvatelli del programma Crossover. Special guest dell’evento: Lo Spinoso.

Andiamo a conoscere più da vicino gli artisti di questa sera:

Roberto D.
"Ciao, mi chiamo Roberto Di Lello, in arte "Roberto D.” Sono di Genzano di Roma, ho 47 anni, suono la chitarra, la batteria, canto e scrivo le mie canzoni, parole e musica. Le mie influenze musicali sono il blues, il rock, il folk, così come il pop e la musica italiana. Mi piace stare sul palco e confrontarmi con il pubblico. In passato ho avuto vari gruppi e suonato nei locali, piazze e manifestazioni, ma in questi ultimi tempi mi sono preso una lunga pausa, tranne qualche serata chitarra e voce. Al momento quindi mi propongo come solista”.

Squee
Dopo aver suonato come batterista in contesti rock e metal, Diego Zaccagnini (compositore principale del progetto Squee) intraprende lo studio di altri strumenti, in primis l’ukulele, la tastiera e la chitarra,cominciando ad esprimersi anche con la propria voce. In seguito, influenzato dai numerosi viaggi compiuti soprattutto nell’est europeo, comincia a scrivere testi e canzoni ispirati alle sonorità di quei luoghi e alle esperienze vissute; è cosi che nasce Squee, un progetto che ha come fine ultimo quello di condividere il più possibile tramite la musica tutte quelle categorie che ci qualificano come "Uomini Pensanti”e "Uomini Pensati”.

Matteo Valentino
"Matteo Valentino nasce a Velletri (Rm) l’8 Febbraio 1992. Appena venuto al mondo, trovandosi un po’ spaesato, chiede consiglio a chi prima di lui ha vissuto quel momento. Le risposte che riceve sono tante e varie ma con un unico e grande obiettivo:” Fai sempre della vita ciò che desideri”, e così, non riuscendo sempre a realizzare ciò che desidera, inizia a scrivere frasi confuse, per entrarci dentro e vivere i suoi sogni. Ben presto si accorge, però, che le sue frasi non sono sogni, ma è la realtà in cui si immerge ogni giorno, ed allora dopo vari ostacoli e peripezie decide di condividere la sua vita con chi gli sta intorno. E’ per questo che sono qui!”

Delia On
Delia Morelli in arte Delia On è una cantautrice, scrive i suoi pensieri e li musica accompagnandosi con la chitarra. I suoi brani passano dal cantautoriale al rock filtrando per brani più particolari con cadenze jazz e blues. Camaleontica e grinta da vendere … Delia ON dice: La sua missione è migliorare il mondo tramite la comunicazione della musica. Ovviamente risalta sempre nella sua voce e nell’ uso della stessa la grande passione per la musica Afro-Americana. Tanto che questo percorso l’ha portata a fare tour europei ed oltre oceano . A Giugno 2014 avrà un tour in Olanda con il suo progetto Ragtime – Blues (2012) tournèe sud degli Stati Uniti (Texas, Mississippi), le partecipazioni ad alcune tra le più prestigiose rassegne di musica acustica : (201-2013) 3 tournèe Lombardia – Liguria Acoustic Guitar International Meeting (Sarzana, edizioni 2012 e 2013) Ferentino Acustica (Ferentino, edizioni 2012 e 2013) Mutignano Liutherie Festival (Mutignano, edizione 2013) Pioracoustic (Pioraco, edizione 2012) Sulle rive del blues (Subiaco, edizione 2013)”.

Vista la grinta dei contendenti, non sarà facile decidere chi prevarrà durante questa serata di preselezione, ma il vincitore si aggiudicherà l’ambita possibilità di finire nella rosa dei semifinalisti che si esibiranno a Castel Gandolfo il 5 settembre.

Edoardo Baietti, Ufficio Stampa FCR

Commenti